Ultime news

Come e dove cercare lavoro

 

Dopo aver scritto il Curriculum Vitae, la lettera di presentazione ed essersi preparati per un eventuale colloquio di lavoro, sono molteplici i canali di ricerca del lavoro.

X

CENTRI PER L’IMPIEGO

I Centri per l’Impiego sono delle strutture decentrate dell’Amministrazione Provinciale ed erogano servizi in materia di gestione del collocamento, della preselezione e dell’incontro tra domanda e offerta sia per la ricerca del lavoro che per possibilità di tirocinio. Per cercare un lavoro si può iniziare dal Centro per l’Impiego relativo alla propria zona di domicilio.

Il Centro per l’impiego di Venezia offre la possibilità di consultare la pagina relativa al Centro per l’impiego di Mirano  attraverso la quale è possibile accedere, direttamente da casa, a una serie di informazioni riguardanti la nostra realtà lavorativa territoriale.

Inoltre nel sito del Centro per l’impiego di Padova  è possibile accedere, direttamente da casa, a una serie di annunci di aziende del territorio.

I Centri per l’Impiego svolgono inoltre un servizio di orientamento personalizzato in quanto accreditati come Youth Corner nell’ambito del progetto Garanzia Giovani, percorso che prevede una serie di misure, a livello nazionale e territoriale, volte a facilitare la presa in carico dei giovani tra 15 e 29 anni per offrire loro opportunità di orientamento, formazione e inserimento al lavoro.

 

Agenzie per il lavoro

Le Agenzie per il lavoro sono enti autorizzati dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali a offrire servizi relativi all’incontro domanda e offerta di lavoro.

 

Portali e riviste

Consultare quotidianamente le inserzioni presenti nei principali portali e riviste dedicati all’incontro fra domanda e offerta di lavoro e inserire la propria candidatura.

 

Autocandidature

Inviare la propria autocandidatura a realtà lavorative (aziende, cooperative, associazioni, ecc.) dove si desidera inserirsi. Per consultare la lista completa delle aziende presenti sul territorio divise per settore, ad esempio, è possibile contattare la Camera di Commercio di Venezia.

L’autocandidatura, o candidatura spontanea, consiste nel presentare il proprio curriculum ad aziende per le quali si è interessati a collaborare, indipendentemente se queste siano alla ricerca di personale o meno.

Solitamente i siti delle medie e grandi aziende contengono al proprio interno una sezione chiamata “Lavora con noi” nella quale gli aspiranti candidati possono inserire i propri dati.
La procedura per autocandidarsi può avvenire attraverso due modalità:

  1. Inoltrando direttamente via mailil proprio curriculum (in formato .doc o .pdf)
  2. Inserendo i propri dati all’interno di appositi formpredisposti online.

Un utile suggerimento è quello di aggiornare periodicamente le informazioni e/o la data di ultima modifica del form oppure di riproporre il proprio cv nel caso ci siano nuove esperienze o qualifiche da segnalare. Le aziende tendono a scartare i curriculum più “vecchi” o poco aggiornati.

In linea generale comunque, è sempre meglio evitare l’invio generalizzato del proprio cv; è consigliabile invece selezionare imprese in linea con il proprio profilo e personalizzare di volta in volta il curriculum in base al tipo di azienda per la quale ci si sta candidando.

Concorsi pubblici

I concorsi pubblici possono essere di tre tipi: per titoli, per esami, per titoli ed esami.

Per cercare un bando di concorso è possibile consultare la Gazzetta Ufficiale Concorsi ed Esami http://www.gazzettaufficiale.it/30giorni/concorsi e, per conoscere i concorsi relativi alla Regione Veneto, il Bollettino Ufficiale Regionale (BUR).

 http://www.regione.veneto.it/web/guest/bandi-avvisi-concorsi

 

Requisiti necessari per poter accedere ad un concorso pubblico occorre essere in possesso, alla data di scadenza per la presentazione della domanda di ammissione, dei requisiti previsti dal bando.

Per alcuni impieghi, le cui competenze istituzionali riguardano la difesa e la sicurezza dello Stato, la Polizia e la Giustizia, sono richieste anche buona condotta e qualità morali.

Da gennaio 2000 è previsto anche l’accertamento della conoscenza dell’uso di apparecchiature e software informatici e di almeno una lingua straniera.

Ulteriori requisiti particolari possono essere indicati nei singoli concorsi.

Nel bando si trovano tutte le informazioni necessarie per partecipare al concorso attraverso l’indicazione dei seguenti dati:

  1. L’Ente che lo ha emanato;
  2. Il numero dei posti messi a concorso;
  3. La professionalità e la categoria contrattuale;
  4. I requisiti generali di ammissione;
  5. Eventuali requisiti specifici;
  6. Il trattamento economico;
  7. Le modalità di presentazione della domanda ed eventuale documentazione da allegare. La legge Bassanini del 1997, prevede che non siano più allegati i vari certificati di nascita, residenza, stato civile, cittadinanza: è sufficiente trascrivere questi dati sulla domanda di partecipazione in quanto fa fede il documento di identità. La domanda va completata con i documenti attestanti il possesso dei requisiti e di eventuali titoli che danno diritto a precedenze.
  8. La data di scadenza entro cui presentare la domanda di ammissione. Tale scadenza è in genere il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Si ricorda che se il trentesimo giorno coincide con una festività, la data si sposta automaticamente al primo giorno successivo alla festività;
  9. I contenuti delle prove d’esame;
  • Le modalità con cui il candidato verrà avvisato circa la data e il luogo di svolgimento delle prove;
  • I titoli valutabili (nel caso di concorsi per titoli ed esami o per soli titoli);
  • L’eventuale riserva di una quota di posti al personale già in servizio presso l’Ente, oltre che ai candidati appartenenti alle categorie protette;
  • Le modalità di pubblicazione della graduatoria finale,
  • I riferimenti all’ufficio concorsi dell’ente per eventuali informazioni.

Servizi dell’Università di Padova

L’Università degli Studi di Padova offre ai neolaureati presso il suo Ateneo:

 

http://www.unipd.it/target/laureati

 

Servizi dell’Università Iuav di Venezia

L’Università Iuav di Venezia offre ai neolaureati presso il suo Ateneo:

  • Esami di abilitazione,
  • Possibilità di svolgere dottorato Iuav
  • Corsi di perfezionamento e Master
  • Tirocini post laurea in Italia e all’Estero e occasioni di lavoro
  • Progetto FIxO
  • Tirocinio formativo attivo
  • Concorsi e selezioni presso Iuav

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito di ateneo: http://www.iuav.it/laureati/

 

Social network

Utilizzare in modo efficace i social network, strumenti che per i professionisti delle risorse umane possono essere fondamentali non solo per ottenere maggiori informazioni sui candidati, ma anche per cercare profili per posizioni più specifiche.

Ecco i principali:

  • Linkedin: permette di mettere on-line il proprio profilo professionale e di creare una rete di contatti con colleghi, aziende e professionisti dei vari settori;
  • Facebook: pur non essendo un social network nato appositamente per lo scambio di relazioni tra professionisti, è molto utilizzato. Generalmente l’utilizzo di Facebook come strumento di personal branding avviene attraverso il proprio profilo, attraverso i gruppi e attraverso le pagine.
  • Video: è un business social network. Gli scopi principali sono: migliorare le opportunità di business dei propri membri, aumentare la visibilità e la reputazione in rete dei propri iscritti consentendo loro anche lo sviluppo della propria rete di contatti professionali.
  • Tumblr: è una piattaforma di blogging molto simile a Twitter che offre possibilità di fare branding; è uno strumento di marketing per le aziende che stanno cercando di estendere la loro visibilità.
  • edu: è un portale web per ricercatori dedicato alla condivisione delle pubblicazioni scientifiche; è uno strumento efficiente e potente per diffondere la ricerca scientifica e creare un networking di scambio e confronto in tutto il mondo.

Stage e tirocini

In evidenza

Rassegna offerte del 10.12.2019

da Chiara Stevanato in Lavoro

Riportiamo di seguito le offerte di lavoro e di stage che abbiamo selezionato dal web questa settimana o che ci sono pervenute allo sportello. Offerte di lavoro del Logo Progetto Giovani

0 Commenti