Ultime news

Studiare all’estero

Un’esperienza di studio all’estero è sempre un’opportunità che arricchisce il curriculum ma permette anche la crescita della persona che percorre quella strada.

Grazie ai programmi di mobilità promossi dall’Unione europea, i giovani e gli studenti possono beneficiare di borse di mobilità per studiare o svolgere stage all’estero.

Già durante il periodo delle scuole superiori gli studenti possono accedere (generalmente durante il 4° anno) a un anno scolastico all’estero. Probabilmente l’organizzazione più celebre per questo tipo di percorsi è Intercultura che mette a disposizione ogni anno più di un migliaio di borse di studio a copertura totale o parziale per lo studio all’estero.
Altre organizzazioni, che prevedono un diverso tipo di investimento, possono essere Education First  o WEP o MB Scambi Culturali.

Gli anni dell’Università sono segnati dalla voglia di partecipare al celeberrimo progetto Erasmus: il programma permette agli studenti di vivere e studiare, previa un processo di selezione, in un’altra università europea, sovvenzionati da una borsa di studio. Il periodo all’estero va dai 6 mesi e oltre. Esistono anche convenzioni specifiche con Università extraeuropee con simili modalità. Al programma, che attualmente rientra nel mega progetto Erasmus+ partecipano più di 4.000 istituti superiori di 33 paesi (tutti i paesi dell’UE, e in più l’Islanda, il Liechtenstein, la Macedonia, la Norvegia e la Turchia).
Per gli studenti che lo volessero è possibile, inoltre, iscriversi a un’Università Estera. 
La Cittadinanza Europea dà il diritto di iscriversi a ogni Università in Europa, seguendo ovviamente i requisiti per l’accesso e un eventuale test per valutare le capacità linguistiche dello studente. In pratica ogni studente ha gli stessi diritti e doveri dei colleghi di tutte le altre università Europee.

Per chi volesse migliorare le proprie competenze linguistiche sono numerose le istituzioni che organizzano corsi di lingua o summer school. Eccone alcune:

Per chi avesse bisogno di approfondimenti può richiedere una consulenza personalizzata al nostro sportello informagiovani oppure contattare lo sportello Eurodesk per gli aggiornamenti su tutti gli ultimi programmi avviati.

Fonti: http://www.studenti.it/universita/erasmus/studiare-estero-erasmus-guida.php
http://www.studenti.it/universita/erasmus/erasmus-2014-partire-progetti.php 
http://europa.eu/youreurope/citizens/education/university/index_it.htm
http://www.informagiovanni.it/index.php/llp-erasmus/352-universita-allestero-modalita-di-accesso-possibilita-curiosita

 

Stage e tirocini