Ultime news

Stage e tirocini all’estero

STAGE E TIROCINI ALL’ESTERO

 

Stage e tirocini sono il primo passo per entrare nel mondo del lavoro;

preferibilmente, andrebbero svolti durante il percorso di studi o comunque entro 12 mesi dal conseguimento del titolo, in modo tale da poter dare una continuità allo sviluppo della propria conoscenza scolastica anche in ambito pratico.

Stage_estero

Ma nello specifico di cosa si sta parlando?

 

Negli ultimi anni è aumentata la richiesta di giovani che vogliono inserire nel proprio curriculum un’esperienza professionale all’estero. Per soddisfare queste esigenze molte agenzie, enti e scuole si occupano della ricerca d un lavoro stagionale o di un tirocinio presso aziende ed enti privati, spesso abbinati alla permanenza all’estero.

I tirocini o stage, denominati anche traineeship o intership, sono esperienze temporanee di lavoro qualificato, offerte a studenti o neolaureati in un settore attinente con i propri studi (l’ intership è, in effetti, un tirocinio offerto a studenti, di solito con borsa di studio, ma i due termini vengono spesso usati come sinonimi).

Essendo considerati un completamento della formazione scolastica o accademica, normalmente non sono retribuiti, oppure offrono al massimo un rimborso spese. La durata è variabile, anche se di solito è richiesta una disponibilità minima di tre mesi ed è necessaria la conoscenza almeno intermedia della lingua del paese prescelto.

I soggiorni lavorativi, invece, sono lavori stagionali retribuiti e più o meno qualificati a seconda del livello di conoscenza della lingua e delle precedenti esperienze lavorative.

I settori con più offerte per i giovani, anche con scarsa autonomia linguistica, sono la ristorazione (bar, ristoranti, fast-food), la grande distribuzione (supermercati) e il settore alberghiero (hotel e altre strutture ricettive).

Anche lo stipendio varia in base ai criteri indicati, ovvero esperienza, qualifiche e abilità linguistiche.

Per esempio, mansioni per le quali non è richiesta esperienza ed è sufficiente una conoscenza minima della lingua locale (aiuto cameriere in un ristorante o cameriera ai piani in un albergo), riceveranno il salario minimo previsto per legge, mentre un cuoco, barman o un receptionist avranno condizioni contrattuali migliori.

 

Che vantaggi si possono trarre da un’esperienza simile?

 

I vantaggi di un’esperienza di stage all’estero sono molteplici: la capacità di lavorare comunicando in un’altra lingua, la capacità di adattamento e quella di creare una rete di contatti utili per il proprio futuro.

È necessario però attivarsi in anticipo nella ricerca dello stage, in quanto le procedure possono essere lunghe e complicate, pertanto sarà necessario preparare diversi documenti, oltre alla lettera di presentazione e al curriculum vitae.

 

Ma come bisogna procedere per cercare uno stage?

È possibile procedere con una ricerca autonoma oppure affidarsi ad agenzie specializzate.

Nella ricerca autonoma è necessario individuare e contattare l’azienda o il gruppo di aziende del settore di interesse, consultando le offerte di tirocinio dei vari siti specializzati o inviando direttamente la propria candidatura.

 

 

Alcuni siti europei di riferimento:

 

  • Eurodesk: informazioni sulle opportunità di apprendimento in Europa, programmi europei e borse di studio;
  • Portale europeo dei giovani: informazioni sulle opportunità di studio e lavoro nei diversi Paesi dell’UE;
  • La tua Europa: mobilità per i cittadini in Europa

 

Le agenzie specializzate, invece, oltre a trovare lo stage, organizzano tutto il soggiorno compresa la ricerca dell’alloggio.

 

E PER GLI STUDENTI?

 

Per gli studenti universitari esiste la possibilità di partecipare ai programmi di mobilità internazionale ai quali aderiscono molte università. Anche diversi organismi internazionali e associazioni studentesche, spesso collegate ad alcune facoltà scientifiche, organizzano stage all’estero.

 

Stage con Erasmus Plus

A partire dal 2014, il Programma LLP (Lifelong Learning Programme) è stato sostituito da Erasmus Plus che promuove azioni di mobilità transnazionale con l’obiettivo di migliorare le competenze, lo sviluppo personale e l’occupabilità delle persone, aiutandole ad acquisire maggiori e migliori qualifiche attraverso l’utilizzo delle opportunità di studio e lavoro all’estero.

 

Tirocini presso le Istituzioni dell’Unione Europea

Le istituzioni europee offrono una vasta gamma di tirocini per studenti e laureati, che costituiscono un’occasione unica per fare esperienza con il funzionamento delle istituzioni e le attività generali dell’UE.

Caratteristiche e durata del tirocinio varia a seconda dell’istituzione.

Siti di riferimento:

  • Elenco delle istituzioni europee: presso cui è possibile svolgere uno stage;
  • EPSO: piattaforma con informazioni dettagliate sulle opportunità di carriera presso istituzioni europee.

 

Tirocini nelle Organizzazioni Internazionali

La maggior parte delle organizzazioni internazionali offre a laureandi e neolaureati la possibilità di effettuare un periodo di tirocinio (o stage), in genere di pochi mesi, all’interno delle proprie strutture.

Requisiti essenziali:

conoscenza della lingua inglese e/o francese e, preferibilmente, una delle altre lingue dei Paesi ONU.

Il numero dei candidati ammessi e la durata del tirocinio variano da istituzione ad istituzione. Gli interessati possono rivolgere la propria candidatura direttamente alle Organizzazioni, inviando un curriculum o il modulo disponibile nei siti web delle rispettive organizzazioni.

Per maggiori informazioni visita il sito del Ministero Degli Affari Esteri.

 

Tirocini nelle Organizzazioni non governative

Le ONG impegnate nei settori della cooperazione internazionale offrono programmi di stage per giovani studenti e laureati.

Nelle pagine dedicate del sito del Ministero degli Affari Esteri è presente un database con motore di ricerca di ONG, programmi studio e lavoro, opportunità di borse e stage.

 

Alcune agenzie italiane che offrono consulenza e pacchetti soggiorno studio-lavoro:

 

1) La Bridge Blue di Padova (www.bridgeblueglobal.com) propone un pacchetto completo a studenti di tutto il mondo per soggiorni studio lavoro in Australia, Nuova Zelanda, Canada, America, Irlanda e Inghilterra.

Il servizio include laconsulenza nella scelta del corso di studio, ricerca dell’alloggio, assistenza nella richiesta del Visto, supporto nella ricerca di un lavoro, servizi per il processo di immigrazione e tutte le informazioni necessarie per intraprendere il viaggio:
• consulenza e assistenza per organizzare il soggiorno
• assistenza per l’applicazione del Working Holiday Visa o Student Visa
• assistenza per la prenotazione del volo
• trasferimento con bus navetta dall’aeroporto all’alloggio
• ricerca di un ostello della gioventù nel cuore della città scelta
• ricerca di un corso di inglese o di studio
• assistenza occupazionale
• esempio di Cv in lingua inglese
• richiesta del codice fiscale
• assistenza per l’apertura di un conto corrente bancario
• assistenza nell’organizzazione del viaggio
• “welcome kit” prima di partire
• assistenza permanente presso la Bridge Blue per tutta la durata del soggiorno

 

2) La MB Scambi Culturali di Padova(www.mbscambi.com,info@mbscambi.com) prevede:
• studio e lavoro pagato in Inghilterra, Australia, Francia, Spagna

  • studio e corso professionale in azienda: Canada, Inghilterra, Germania, Francia
    • requisiti: età minima 18;
  • conoscenza linguistica: livello intermedio
  • periodo di permanenza: tre mesi-un anno
    • corso di lingua: in linea di massima è obbligatorio (tranne in Inghilterra dove c’è la possibilità di svolgere subito lo stage in azienda, ma se si parte da un livello già avanzato di lingua)
    • sistemazione: vitto e alloggio presso famiglia (se viene trovato lavoro pagato presso strutture alberghiere, si alloggia presso gli alberghi)
    • contratto: solitamente stagionale
    • orario di lavoro: a tempo pieno (circa 40 ore alla settimana)
    • giorni liberi: dipendono dai turni che si stabiliscono, variano da lavoro a lavoro
    • retribuzione: dipende dal tipo di lavoro, ma è sempre una retribuzione che permette di pagarsi le spese di vitto ed alloggio e di allungare il soggiorno all’estero senza pesare sulle proprie finanze
    • quota d’iscrizione: €140,00 circa
    • altre spese: eventuali supplementi estivi se il corso viene fatto d’estate
    • scadenza per la candidatura: due mesi prima della partenza
    • preparazione offerta prima della partenza: revisione CV, orientamento telefonico
    • assistenza all’estero assicurata da: Elvia-Mondiale Asisstance
    • altri Paesi trattati dall’agenzia: per corsi all’estero senza lavoro: USA, Sud Africa, Nuova Zelanda, Malta, Irlanda, Cina, Polonia, Portogallo, Cipro, Malta.

 

 

3) Travel Blog che organizza corsi di inglese nelle migliori scuole a Malta e altre destinazioni con possibilità di alloggio:

  • corsi generali, intensivi, privati e di preparazione agli esami riconosciuti internazionalmente (IELTS, TOEFL, Cambridge)
  • alloggi in appartamento con altri studenti o in famiglia ospitante madrelingua
  • sconti sui normali prezzi delle scuole
  • offerte speciali per soggiorni superiori alle 8 settimane
  • solo insegnanti madrelingua con abilitazione per insegnare agli stranieri
  • lavagne interattive e aule tecnologiche

 

È possibile poi, tramite un’ accurata ricerca in internet, trovare altre Agenzie nella propria città.

Stage e tirocini

In evidenza

Rassegna offerte del 10.12.2019

da Chiara Stevanato in Lavoro

Riportiamo di seguito le offerte di lavoro e di stage che abbiamo selezionato dal web questa settimana o che ci sono pervenute allo sportello. Offerte di lavoro del Logo Progetto Giovani

0 Commenti